Spumanti etnei d'autore Sosta Tre Santi Metodo Classico | Cantine Nicosia Spumanti etnei d'autore Sosta Tre Santi Metodo Classico | Cantine Nicosia Spumanti etnei d'autore Sosta Tre Santi Metodo Classico | Cantine Nicosia Spumanti etnei d'autore Sosta Tre Santi Metodo Classico | Cantine Nicosia

Sosta Tre Santi, spumanti etnei a regola d’arte.

Nati dall’esperienza secolare di Cantine Nicosia, gli spumanti metodo classico Sosta Tre Santi sono realizzati con le migliori uve delle contrade dell’Etna. Ogni bottiglia vede la luce dopo un processo lento, fatto di attenzione ai particolari, meticolosità nella produzione e rispetto dei tempi. Ecco perché ogni calice riesce ad esprimere l’essenza più autentica del terroir etneo, l’eleganza della montagna arricchita dalla complessità dei suoli vulcanici.

«Solo il tempo e una caparbia resistenza alla fatica e alle sfide rendono possibile la costruzione di storie belle e durature»

Sosta Tre SantiCarricante Brut

Da selezionate uve Carricante, coltivate ad alta quota su terreni vulcanici, nasce questo Brut metodo classico, che rimane in affinamento sui lieviti in bottiglia per almeno 20 mesi. Il delicato perlage, l’eleganza dei profumi, la sua grande freschezza e mineralità ne fanno uno spumante ottimo da bere sia come aperitivo che a tutto pasto.

Sosta Tre SantiEtna Brut Bianco

Le uve Nerello Mascalese, allevate ad alta quota su suoli vulcanici, si rivelano base ideale per la produzione del metodo classico. L’Etna DOC Brut Sosta Tre Santi è il frutto di un lungo e accurato processo produttivo. Sono necessari almeno 30 mesi di affinamento sui lieviti in bottiglia per arrivare a produrre uno spumante capace di rappresentare, in modo autentico, le caratteristiche uniche del Nerello e del terroir etneo.

Sosta Tre SantiEtna Brut Rosato

La straordinaria versatilità del Nerello Mascalese consente anche la produzione di spumanti rosati metodo classico di assoluta eccellenza. Come il Sosta Tre Santi Etna Rosato Brut, prodotto con selezionate uve provenienti dagli alti terrazzamenti lavici del versante sudorientale del vulcano. Dopo circa 20 mesi di affinamento sui lieviti, il risultato è un rosé dal colore intenso e brillante e dal perlage soffice e persistente, di grande freschezza e sapidità, con un ampio ventaglio aromatico che spazia dal floreale al fruttato, dalle note mielate alle spezie dolci.

Sosta Tre SantiEtna Extra Brut Sessantamesi

Uscito per la prima volta nel 2018, in edizione limitata celebrativa del 120° anniversario di Cantine Nicosia, questo spumante Extra Brut da uve Nerello Mascalese svolge – da qui il nome “Sessantamesi”- 5 anni di affinamento sui lieviti in bottiglia. Un periodo di maturazione ben più ampio di quello previsto dal disciplinare della DOC Etna, capace di regalare un profilo gusto-olfattivo di grande complessità ed eleganza a un metodo classico dalla personalità unica.

Un pò di storiaMetodo Classico Etneo

L’Etna domina la bellissima terra del catanese e l’intera Sicilia orientale. Idda, ‘a Muntagna – come la chiamano gli abitanti del comprensorio – ha un fortissimo legame d’amore con gli etnei: il suo popolo.

Conosciuta nel mondo per essere il vulcano attivo più alto d’Europa, è terreno fertile a custodia di storie millenarie. Mitizzata dalle culture che sono passate dalla Sicilia, oggi l’Etna è uno dei fenomeni enologici più apprezzato al mondo per l’eleganza e la longevità dei suoi vini bianchi e rossi, ed inizia a farsi conoscere anche per i suoi straordinari spumanti metodo classico.

Cantine NicosiaSicilia da cinque generazioni

Un'azienda antica che guarda al futuro. Una grande passione tramandata di padre in figlio per cinque generazioni, fatta di amore per la tradizione contadina e una tensione costante verso il rinnovamento.

PlaySosta Tre Santi, spumanti etnei a regola d'arte

Guarda il video